Bay Ly Beltrame, Gattinara, VC, Borsista 2016 in Argentina (centro) e Toby Colangelo, Palazzolo Vercellese VC, Borsista 2013 in Serbia (sinistra)

Obiettivi

Il nostro manifesto

La Borsa Thanksgiving raccoglie fondi per sostenere i giovani delle province di Novara e Vercelli in un’esperienza all’estero con Intercultura.

Il progetto è un pretesto per tornare a parlare di comunità ed elaborare, su questa parola, nuovi possibili significati. Ci sembra, infatti, che esercitare pratiche di comunità locale sia un valido di strumento per contribuire all’identità di un territorio e per trasformare storie, esperienze, riflessioni in una narrazione comune su ciò che possiamo diventare nel prossimo futuro.

Investire sui giovani non è perciò un puro atto filantropico. Ma piuttosto un modo di rispondere alle incertezze che il mondo contemporaneo ci propone come sfide e, insieme, occasioni di crescita.

I giovani, protagonisti dell’impegno collettivo che la Borsa Thanksgiving ci consente di organizzare, sono la migliore risorsa su cui investire: per il loro e per il nostro avvenire. Le esperienze all’estero che abbiamo finanziato sono, a tutti gli effetti, viaggi di studio e di vita per maturare prospettive e contributi utili alla realtà territoriale che ci stiamo impegnando a sostenere.

Per queste ragioni la Borsa Thanksgiving è l’unica borsa che ha dentro il futuro.

I nostri obiettivi principali
  • Raccogliere fondi
  • Sostenere i giovani del territorio
  • Offrire viaggi di vita e di studio all’estero
  • Parlare di comunità
  • Praticare un’azione collettiva sul territorio
  • Arricchire il territorio con le esperienze dei giovani all’estero
  • Investire sul futuro

Per donare con bonifico

IBAN IT80Z0335901600100000002466, Banca Prossima – c/c intestato a Fondazione Intercultura – Causale: Borsa Thanksgiving.